Rassegna teatrale per famiglie 'MARAMEO': POLVERE DI SPEZIE

dic 06.

rassegna teatrale per famiglie 'MARAMEO': POLVERE DI SPEZIE

POLVERE DI SPEZIE di Stivalaccio Teatro
Di e con Sara Allevi - Regia Marco Zoppello e Anna De Franceschi
Accompagnamento musicale di Enrico Bettineschi
Pop - Up Massimo Marchiori e Sara Allevi

Data
6 dicembre 20152015-12-06T05:00:00
Ora
17.00 2015-12-06T05:00:00
Luogo
Sala Teatro Parrocchiale - via Roma 4 - Santa Giustina in Colle
Image

La rassegna teatrale per famiglie 'MARAMEO' ritorna a Santa Giustina in Colle con un doppio appuntamento autunnale la prima domenica di novembre e dicembre: lo spettacolo di clownerie "Direttori d'Orchestra" di Teatro Potlach domenica 1 novembre, l'opera "Polvere di spezie" della compagnia Stivalaccio domenica 6 dicembre. Ingresso: 6 euro adulti, 3 euro per bambini e ragazzi fino ai 14 anni. Gli spettacoli sono inseriti nella rassegna "Nutrimenti culturali" a cura del tavolo degli assessori alla cultura della federazione dei Comuni, con il contributo della Provincia di Padova nel contesto di Reteventi 2015.

 

POLVERE DI SPEZIE di Stivalaccio Teatro
Di e con Sara Allevi
Regia Marco Zoppello e Anna De Franceschi
Accompagnamento musicale di Enrico Bettineschi
Pop - Up Massimo Marchiori e Sara Allevi

C’era una volta nell’estremo Oriente lo strano paese di Barimbambà. Quì viveva il nostro protagonista, Hamir che giorno dopo giorno, minuto dopo minuto, trascorreva la sua vita lavorando senza sosta. Sotto il sole cocente, sempre a testa china, con lo sguardo rivolto verso il basso conosceva il mondo solamente attraverso le sue ombre e niente, ma proprio niente, sembrava poterlo distrarre dal suo obiettivo.. ma un giorno il messaggero del Sultano AlìMohamedAbdulHammedGiaggiulùGranKhan Etciù annuncia che la Principessa FiordiVaniglia si è gravemente ammalata ed altro rimedio non vi è per guarirla che il profumo di tre spezie: cannella, zenzero e cardamomo. Il Sultano esaudirà qualsiasi desiderio di colui che riuscirà nell’impresa. Inizia così un viaggio in terre lontane e pericolose che farà scoprire al giovane Hamir dove si nasconde “la più grande ricchezza del mondo”