Le novità per il passaporto ordinario

Image Le novità per il passaporto ordinario

Dal 24 giugno non è piu’ dovuta la tassa annuale del passaporto ordinario, precedentemente richiesta per l’uso del passaporto nei Paesi non appartenenti all’Unione Europea. PERTANTO CHI HA GIA’ UN PASSAPORTO IN CORSO DI VALIDITA’, E DEVE ANDARE ALL’ESTERO, NON DEVE PAGARE LA TASSA ANNUALE. Per quanto riguarda invece il rilascio di un nuovo passaporto, dal 24 giugno occorre versare un contributo amministrativo di Euro 73,50= sottoforma di contrassegno telematico che dovrà essere acquistato in una rivendita di valori bollati, oltre al costo del libretto di Euro 42,50=.
Chi avesse già chiesto il rilascio del passaporto prima del 24 giugno 2014, pagando il vecchio importo di Euro 40,29=, ma non lo avesse ancora ritirato, dovrà versare un’integrazione di Euro 33,21=.