Bonus cultura per i diciottenni

Image Bonus cultura per i diciottenni

Tutte le informazioni per ottenere il "bonus cultura" da 500 €

Il bonus di 500 euro per i 18enni è entrato in vigore. Come funziona e come richiederlo?

L’accesso al “Bonus diciottenni” è possibile a partire dalla data di compimento del 18° anno di età. I bonus potranno essere utilizzati solo entro il 31 dicembre 2017. La Legge di Stabilità 2017 probabilmente confermerà l’iniziativa del bonus di 500 euro per i diciottenni, anche ai nati nel 1999. A differenza di quanto affermato all'inizio dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, questa nuova misura non sarà sotto forma di una carta ragazzi elettronica, spedita direttamente a casa al neo maggiorenne o consegnata previa apposita domanda, seppur così definita nel decreto attuativo “carta elettronica”. Il bonus cultura per i maggiorenni che compiono 18 anni è invece sotto forma di voucher/BUONO SPESA da generare tramite un sito mobile https://www.18app.italia.it/: la carta elettronica è “dematerializzata”. La piattaforma 18app è diventata operativa a partire dal 15 settembre in versione beta e fino allo scorso 3 novembre si poteva solamente richiedere l’identità digitale per l’accesso al bonus. Dal 3 novembre è invece possibile accedere all’area riservata in cui visualizzare il proprio Bonus nominativo. Accedendo al sito 18app suindicato, i beneficiari devono dapprima registrarsi richiedendo lo SPID con una delle modalità indicate, e solo successivamente entrare nell’area riservata. Infatti, in seguito alla richiesta dell’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), con cui i cittadini e le imprese possono accedere a tutti i servizi online delle pubbliche amministrazioni, saranno rilasciate delle credenziali (nome utente e password) necessarie per accedere all’area riservata. Lo SPID, potrà essere richiesto a uno dei 4 provider presenti (PosteItaliane, TIM, Sielte, InfoCert), FINO AL 31 GENNAIO 2017. Oltre tale data, non sarà possibile richiedere lo SPID e quindi avere accesso al Bonus (indicazioni disponibili ad oggi). Una volta effettuata la registrazione al market place, il sito 18app genera in automatico i buoni spesa elettronici con codice identificativo, associati a un acquisto di uno dei servizi messi a disposizione. I 18enni troveranno i buoni spesa nella loro area riservata, e da qui potranno di volta in volta gestire il saldo e le prenotazioni. La Carta elettronica 18enni è usata attraverso buoni spesa individuali e nominativi, che possono essere usati solo ed esclusivamente dal beneficiario; la generazione del buono può essere effettuato solo per una singola unità, per cui non sarà possibile, ad esempio, generare più di un biglietto per lo stesso spettacolo o mostra d’arte per far entrare amici e parenti.
Per generare i buoni spesa da presentare presso i botteghini degli eventi a cui si partecipa, il beneficiario inserisce i dati richiesti sulla piattaforma elettronica e al momento dell’utilizzo può presentarli sul dispositivo tramite qr code o bar code, in forma elettronica, oppure stamparli. I buoni spesa generati ma non spesi non comportano una riduzione dell’importo disponibile sulla carta: solo l’accettazione dei buoni da parte dei soggetti accreditati fa scalare l’importo del bonus spendibile. Modalità di fruizione del servizio:

- acquistare online i biglietti,

- generare il qr code o il bar code, da presentare al negozio al momento del ritiro dell’acquisto effettuato.

La scelta delle attività culturali a cui partecipare non sarà libera ma vincolata alle offerte inserite. Non sarà possibile scaricare film o musica, né acquistare riviste, computer o altri dispositivi elettronici perché lo scopo del Governo è quello di incentivare le attività dal vivo come ad esempio le rappresentazioni teatrali e i concerti. L'elenco delle strutture accreditate e i vari tipi di biglietti ed eventi disponibili fino al 31 dicembre 2017 si potranno visualizzare online, tra le strutture accreditate. Si ricorda che gli esercenti e le imprese possono decidere di aderire all’iniziativa fino al 30 giugno 2017. Si suggerisce quindi di visualizzare periodicamente la lista aggiornata delle aziende aderenti.


Per informazioni: biblioteca@comunesgcolle.pd.it TEL. 049/9304440