Attenzione alle truffe

Image Attenzione alle truffe

Carabinieri: suggerimenti e consigli utili per la sicurezza

Attenzione alle truffe. Suggerimenti e consigli utili per la sicurezza

Image Attenzione alle truffe. Suggerimenti e consigli utili per la sicurezza

Indicazioni utili diffuse dai Carabinieri:

  • Non fate entrare sconosciuti in casa vostra per nessun motivo. Se chiedono di entrare con una scusa, fateli aspettare fuori e chiudete la porta. I malintenzionati usano ogni pretesto per poter girare all'interno della vostra abitazione e rovistare alla ricerca di soldi e gioielli.
  • Nessuno è autorizzato a controllare la sicurezza del luogo dove custodite i vostri beni.
  • Nessuno è autorizzato a chiedere denaro per alcun motivo (usando ad esempio la scusa che devono controllare se la valuta è falsa o per "cambiarvi" banconote false con buone).
  • Non fidatevi di sconosciuti che molto cordialmente vi chiedono di firmare documenti. Molte volte vi propongono false interviste e poi vi fanno firmare, a vostra insaputa, documenti di vendita di prodotti non conformi o documenti contrattuali di società di servizi non richiesti.
  • Attenzione ai falsi funzionari INPS, falsi carabinieri/poliziotti/finanzieri, falsi avvocati, falsi assicuratori, falsi assistenti sociali, falsi operatori del comune o delle aziende di servizi, ecc... Se vi raccontano che i soldi servono per aiutare un vostro parente in difficoltà, non credeteci e non cadete nel tranello.
  • Quando fate operazioni di prelievo o versamenti in banca o in ufficio postale, possibilmente fatevi accompagnare soprattutto nei giorni in cui vengono pagate le pensioni o in quelle di scadenza generalizzata.

Se avete dei dubbi CHIAMATE IL 112 e spiegate con calma cosa vi sta succedendo. L'operatore vi potrà dare le informazioni di cui avete bisogno:

CHIAMA SEMPRE QUANDO HAI IL SOSPETTO CHE TI STIANO TRUFFANDO. Puoi rivolgerti anche alla Stazione Carabinieri più vicina a te.