Contributo regionale famiglie monoparentali

Image Contributo regionale famiglie monoparentali

Il contributo può essere richiesto dalle famiglie monoparentali, ossia dai nuclei (ex art.1, comma 1 della L.R. n. 29/2012) composti da un solo genitore e uno o più figli minori, entro il 6 dicembre 2016.

CONTRIBUTO FAMIGLIE MONOPARENTALI della Regione del Veneto

Il contributo può essere richiesto dalle famiglie monoparentali, ossia dai nuclei (ex art.1, comma 1 della L.R. n. 29/2012) composti da un solo genitore e uno o più figli minori risultanti dallo stato di famiglia e dal certificato di residenza;
Il nucleo monoparentale deve avere un’attestazione ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) in corso di validità, non inferiore a € 3.000,00 e non superiore a € 13.000,00;

Tipologia di spesa
a) Pagamento del canone di locazione per abitazioni non di lusso (abitazioni rientranti nelle categorie catastali A2, A3, A4 e A5 con esclusione dei fabbricati rurali)

Il nucleo monoparentale deve essere residente nella Regione del Veneto.
Il cittadino richiedente, dal 3/11/2016 ed entro il termine perentorio delle ore 12.00 del 6/12/2016 deve:
a. compilare la “DOMANDA DI CONTRIBUTO” tramite procedura informatica oppure in formato cartaceo
b. recarsi presso il Comune di residenza e consegnare i documenti richiesti dal bando oppure inviare i documenti richiesti dal bando al Comune di residenza con ogni mezzo consentito dalla normativa vigente (in caso di invio a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al fine del rispetto del termine, fa fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante).
https://salute.regione.veneto.it/web/sociale/documenti/bandi-attivi/bandi-per-le-famiglie/bando-famiglie-monoparentali

Informazioni presso la Biblioteca Comunale tel. 0499304440 e Ufficio Politiche Sociali tel. 0499304447