Consegna della Costituzione ai neodiciottenni

Image Consegna della Costituzione ai neodiciottenni

Serata dedicata ai neodiciottenni il 4 novembre scorso...

Consegna della Costituzione ai neodiciottenni

Image Consegna della Costituzione ai neodiciottenni

Lo scorso 4 novembre presso la Sala Consiliare, l’Amministrazione Comunale ha incontrato i neomaggiorenni, ai quali era stata inviata nelle settimane precedenti una lettera personale per invitarli all’appuntamento. La serata, organizzata dal Consigliere con delega alle Politiche Giovanili Giora Giulia, è stata ricca di contenuti e partecipata. Dopo i saluti del Sindaco Paolo Gallo che ha ricordato l’importanza di un impegno attivo all’interno della comunità, e dopo la presentazione degli amministratori, l’avvocato Gallo Stefania ha aiutato i presenti a riflettere sull’importanza del diritto di voto, per poi proseguire con un excursus sul referendum in Italia e in particolare sui principali punti oggetto del referendum costituzionale del 4 dicembre p.v. Presenti nell’aula del Consiglio anche i rappresentanti delle associazioni Aido e Avis, sezioni di S. Giustina in Colle, che hanno fornito tutte le informazioni utili per poter avvicinarsi alle donazioni. Per Aido, era presente una giovane ragazza del nostro Comune che ha ‘scelto responsabilmente’. Sul tema, il Sindaco ha ricordato ai ragazzi la possibilità di aderire all’iniziativa “Una scelta in comune”. Durante la serata, il cons. Giora ha presentato l’iter procedurale per ottenere il “Bonus cultura” per i diciottenni, di cui si allega copia della presentazione.
Ai neo maggiorenni è stata donata la Costituzione su cui approfondire i contenuti condivisi durante la serata, sono state consegnate le tessere elettorali a chi non le aveva ancora ritirate, e regalata una chiavetta usb in cui poter ‘salvare la propria cultura’. “Non siate timorosi di esprimere le vostre idee, abbiate sempre voglia di sapere e apportate qui in comune i vostri suggerimenti e le vostre lamentele, purché siano costruttive, svincolate da ogni condizionamento esterno e frutto della vostra libera conoscenza”: è questo l’augurio espresso dal consigliere Giora al termine dell’incontro.
Arricchiti sicuramente di una maggiore conoscenza del proprio comune e dei propri diritti e doveri civici, i giovani hanno concluso la serata con un momento conviviale, durante il quale amministratori e ragazzi hanno potuto confrontarsi.