Informativa: lotta alla processionaria

Image Informativa: lotta alla processionaria

Informativa per la lotta contro la processionaria (Lepidottero Thaumetopoea pityocampa): pericolosa sia per l'uomo che per gli animali

RACCOMANDAZIONI AI CITTADINI

Qualora si riscontri la presenza di nidi bianchi sulle punte dei pini e a volte anche larici e cedri, si raccomanda ai cittadini di intervenire immediatamente al fine di una incisiva lotta contro la processionaria (lepidottero thaumetopoea pityocampa) in quanto pericolosa sia per l’uomo che per gli animali.
I cittadini che notano la presenza di nidi di processionaria negli alberi di loro proprieta' sono tenuti in questo periodo dell’anno (entro marzo), a provvedere all’asportazione dei bozzoli mediante taglio dei rami interessati e loro distruzione prima della discesa al suolo delle larve.
Per ulteriori informazioni circa le modalità da mettere in atto ai fini della prevenzione si invita a consultare l’apposita informativa affissa nelle bacheche comunali e nei locali pubblici.